Addio, Ares. Piccino mio.

  
Ascolta, mamy. Dimmi dove sei che vengo a prenderti, dovessi scalare anche la montagna più alta.

Dimmi dove stai dormendo che mi accuccio accanto a te, e tu mi mordicchi un pochino le orecchie e poi ti appoggi sul mio collo.

Dimmi dove hai fatto le tue monellate, oggi, così io corro a pulire e litighiamo un po’.

Ma, soprattutto, dimmi cosa ti ha spinto a saltar giù.

Monello di un cagnolino. Ma non hai pensato che mi lasciavi sola per sempre?

Scusami, piccino mio.

Scusa se non sono arrivata in tempo, scusa se non ti ho stretto forte mentre andavi via e scusa, soprattutto, se mentre il tuo cuoricino si spegneva io non ero accanto a te.

Ho corso tanto, mamy, ho bruciato i km che ci separavano, ma non ho fatto in tempo.

Eri già lì, piccino nella tua scatoletta ad attendermi morbido morbido come solo tu sapevi essere.

Ti ho stretto forte a me e sono convinta che tu l’abbia sentito.

Grazi, piccola peste nera.

Grazie pipistrellino.

Tu mi hai donato l’amore più grande della mia vita.

Tu mi hai regalato il sorriso di un rientro.

Dormi bene, piccino.

Ti ho messo il tuo dudù e il tuo cagnolino, sono lì di fianco a te, ed il lenzuolino è morbido morbido.

Mamma è sempre qui accanto a te.

Mi manchi. 

Mi mancherai sempre.

Per tanti eri solo un cagnolino.

Per me la vita.

E adesso, mamy, metti seduto che poi vengo, ti bacio il “colliciello” e ce ne andiamo a nanna insieme.

Ah, un ultima cosa: mi avevi promesso che non mi avresti lasciata mai sola.

Monello di un pipistrello, l’hai fatto anche tu.

Come faccio ora senza di te?

Dormi piccino. Non sono arrabbiata con te. Forse con me. Ma cosa importa, ora? Siamo due solitudini a confronto.

Ma il mio cuore sarà per sempre tuo.

Mi manchi pulcino. Dormi in pace Ares mio. 

Grazie. 

Ancora e mille volte grazie.

Annunci

32 pensieri su “Addio, Ares. Piccino mio.

  1. Ciao Nazaria,
    ho avuto i brividi dalla prima all’ultima parola.
    Verità. tenerezza e struggente consapevolezza, componenti che trasformano il cuore di un lettore.
    Anche io ho un piccolo cagnolino che mi ha cambiato molto della vita.
    Grazie per aver condiviso

    Buona giornata, Nazaria

    Diego

    Mi piace

    • Buongiorno a te, Diego.
      Grazie, innanzi tutto delle tue belle parole. E grazie perché si percepisce quanto siano sentite.
      Mentre io scrivevo le mie credo non fosse trascorsa nemmeno un’ora dal momento in cui lo avevo lasciato.
      Lui al suo piccolo giaciglio, io alla mia vita senza lui. Ma dovevo salutarlo. E scriverlo è stato il modo miglio.
      La (troppo) breve presenza delle sua nella mia vita mi ha resa immensamente felice. Un piccolo pipistrellino monello. E mi mancherà, sempre.
      Ma mi ha insegnato che da un terribile dolore si può anche risalire. Perché è stato terribile. Disarmante.
      L’assenza di quella testolina matta che scondinzolava tutta, più della stessa coda, ad ogni mio rientro, fosse dopo un minuto o dopo un giorno, sarà sempre una presenza costante.
      Difficile da mandare a dormire.
      Ti auguro una serena giornata

      Liked by 1 persona

      • C’è sempre una fenice che dorme dentro di noi, ogni tanto dobbiamo risvegliarla.
        E quel piccolo pipistrello lo sapeva benissimo, anche se inconsciamente.
        Sarà lui che si occuperà di tenere sempre occupata la tua di fenice, la farà giocare e la terrà viva.
        Sempre.
        Serena giornata anche a te, Nazaria.
        Un abbraccio
        Diego

        Mi piace

      • Molto bella l’evocazione della Fenice.
        Forse che quel pipistrello….???
        Ma si, dai. Può darsi.
        Giurerei che adesso sorride e saltella a sentir che parliamo di lui.
        Nel frattempo la sua antitetica e neo arrivata sorellina sonnecchia sulla mie gambe.
        Un dispenser di dolcezza.
        Da usare al bisogno.
        Un abbraccio,
        Nazaria

        (Ps. ribadisco un concetto già espresso: bello leggere un nome, in calce ad un post)

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...